Skip to content

CHAOTICSOUL.US

Chaoticsoul.us

MAPPE PER LOCUS SCARICA


    Contents
  1. Mappe vettoriali OpenAndroMaps in OruxMaps (e Locus)
  2. Pianificazione Itinerari con Locus Map Pro
  3. FIABPIACENZA AMOLABICI: GUIDA AL DOWNLOAD E ALL' USO DELLE TRACCE KML
  4. Mappe trekking/MTB OFFLINE per Android con OruxMaps

Locus Map è un'applicazione GPS per l'outdoor, utilizzabile su smartphone con determinare il livello di dettaglio della mappa da scaricare. Mappe di navigazione e offline per un'esperienza outdoor davvero piacevole. Crea, pianifica, modifica, registra, salva o condividi i tuoi viaggi, mantieni i ricordi, . La seguente guida illustrerà come scaricare e salvare le mappe offline per poterle consultare su Locus anche senza copertura UMTS, tutto in. Vediamo dunque come scaricare una mappa per l'outdoor sull'app GPS Locus Map Free: selezionando una mappa ti appariranno le. OruxMaps, Locus e cartografia Sentieri Italiani Nella sezione mappe dello stesso sito trovate i link per scaricare alcune mappe compreso quella italiana.

Nome: mappe per locus
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file:40.84 Megabytes

MAPPE PER LOCUS SCARICA

I file di tipo. Parleremo più dettagliatamente più avanti sia delle mappe. Come abbiamo già detto, tecnicamente permette di memorizzare le tiles di una mappa in un database SQLite e quindi tutte in un unico file. Il formato.

Proprio perché questo formato consente di salvare comodamente delle mappe offline, Geopaparazzi oltre che leggere direttamente delle mappe. Infatti tra i parametri presenti dentro un file. Ma come procurarsi delle mappe in formato. Comunque il modo migliore è crearsele da soli partendo da mappe in altro formato, con appositi editor e tool di conversione. Ci sono diversi tool sia online che da installare sul PC, oppure eseguibili da linea di comando; adesso ne citiamo alcuni tra quelli più diffusi.

Se si vogliono creare delle mappe.

Nel caso scegliessimo di procedere da Android dobbiamo possedere un file manager che ci consenta di creare una nuova cartella, trasferire e decomprimere file. Attenzione al fatto che i file scaricati superano facilmente 1GB di spazio e possono mettere in crisi il vostro contratto dati.

Se invece procediamo da computer dovremmo trasferire nella memoria del telefono o su microSD le mappe scaricate e decompresse via USB. Download della mappa OSM Entriamo nel sito Freizeitkarte nella sezione dedicata ai download per Android e scegliamo la nazione di nostro interesse.

Mappe vettoriali OpenAndroMaps in OruxMaps (e Locus)

In questo tutorial scegliamo ovviamente l'Italia, ma in modo analogo si possono installare mappe di tutto il mondo. L'Italia è divisa in due porzioni, nord e sud. Non so voi ma io le scaricherei tutte e due: Il download del file per c:geo avviene cliccando sul pulsante a forma di computer, non facciamoci ingannare dall'icona: si tratta di un file utilizzabile direttamente da c:geo. Volendo esistono alcuni programmi che permettono di visualizzare i file. Questi elementi vengono poi vestiti graficamente secondo un certo stile o tema definito in un file XML render theme.

Non essendo mappe composte da tiles, lo stile grafico di rendering prevede la rappresentazione della mappa per i vari livelli di zoom consentiti.

Il sito principale per scaricare queste mappe è ovviamente quello di Mapsforge: Mapsforge download server. Questi sentieri, vengono rilevati dal programma per creare i tracciati automaticamente.

Pianificazione Itinerari con Locus Map Pro

Atto pratico della Pianificazione. Smartphone utilizzato, Huawei P8 lite con Android 8 Posizioniamoci al centro della zona geografica nella mappa, dove intendiamo partire con la nostra escursione, prima di iniziare la pianificazione, ci evita di farlo dopo.

Bene apriamo la pianificazione. Locus Pro ci aiuta al primo avvio dandoci dei suggerimenti. Strumenti Dal pannello che si apre possiamo scegliere fra diverse opzioni. Modalità operativa Escludendo la prima Disegna manualmente , tutte le altre provano calcolare automaticamente il percorso fra due punti selezionati. I dati sono suddivisi tra Punti, Tracciati ed Elementi.

Com'è facilmente intuibile, i punti costituiscono i POI punti d'interesse che possono essere importati oppure che sono stati registrati durante le escursioni in MTB o i viaggi in bici. La gestione dei dati è molto intuitiva e lascio a te imparare come aggiungere cartelle tasto in alto a destra per catalogare i dati, importarli tre puntini in alto a destra da file locale, remoto o da dropbox, crearli o cancellarli.

FIABPIACENZA AMOLABICI: GUIDA AL DOWNLOAD E ALL' USO DELLE TRACCE KML

E' molto più semplice da provare che da spiegare, te lo assicuro! Mappe Il terzo ed ultimo tasto rapido in alto a destra è quello che da accesso alla schermata in cui sarà possibile selezionare ed organizzare le tue mappe.

In questo caso la principale suddivisione è tra mappe in linea, mappe non il linea cioè presenti sulla scheda SD del tuo smartphone o WMS. Tra le mappe online sono presenti innumerevoli risorse tra cui MapQuest, le mappe OSM e decine d'altre. Sono belle da consultare quando si è a casa con una rete WiFi ma ti sconsiglio vivamente di fare affidamento su di esse quando ti trovi tra i monti o in un paese remoto: la connessione ti frega sempre in quei casi!

Molto meglio quindi provvedere a scaricare le mappe che ti servono per la tua prossima escursione. Scaricare una mappa La prima operazione da effettuare una volta installata l'applicazione, è quella di scaricare le mappe sul nostro telefono meglio su una scheda SD esterna per poterle utilizzare sul campo anche senza necessità di una connessione attivata.

Mappe trekking/MTB OFFLINE per Android con OruxMaps

Vediamo dunque come scaricare una mappa per l'outdoor sull'app GPS Locus Map Free: selezionando una mappa ti appariranno le caratteristiche della stessa: l'area d'interesse, l'uso consigliato, la possibilità di visualizzarle in linea o di scaricarle. Per scaricare la mappa ti basterà invece premere sui tra puntini a destra della mappa da te scelta: nel menù a tendina che si aprirà, seleziona la voce Download e dai la conferma in alto.

Avrai la possibilità di scaricare solo l'area presente nella schermata al momento, di selezionare l'area oppure di scaricare le mappe per paese La facilità di eseguire questa operazione è forse la maggior differenza tra Locus Map ed Oruxmap che prevede passaggi un po' più articolati.

Un'alternativa è quella di accedere direttamente da smartphone al sito Openandromaps. Mi spiego meglio: se non è attivata la funzione la mappa viene orientata con il nord verso la parte alta dello schermo del telefono e ruotando quest'ultimo essa non si muove. Se attiviamo la funzione "Ruota mappa" la mappa si orienterà con il nord cardinale e ruotando il telefono o meglio, spostando la nostra posizione resterà orientata verso nord.