Skip to content

CHAOTICSOUL.US

Chaoticsoul.us

SCARICA VIDEO RAI SILVERLIGHT 2012


    Come scaricare i video silverlight dal sito rai. Programmi Tv. - 6 Marzo 8 Ottobre - Letto: volte. Aggiornamento del 13 marzo , porto in auge questo topic xchè servirebbe anche a me scaricare un video da rai replay, qualcuno ha delle novità su come. Guardare e scaricare i video di chaoticsoul.us e Rai Replay — anche con Linux · 24 novembre 3 novembre Lazza commenti. Aggiornamento del. E la cosa migliore è che non dipende per nulla da Silverlight, non dovete averlo nemmeno installato. Lo script fornisce un link diretto al file che. Normalmente per scaricare video da youtube utilizzo DownloadHelper, http://​chaoticsoul.us

    Nome: video rai silverlight 2012
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:54.48 Megabytes

    SCARICA VIDEO RAI SILVERLIGHT 2012

    Come vi mostreremo di seguito, la procedura non è sempre la stessa ma bisognerà adottare uno dei seguenti 2 metodi a seconda del video che vogliamo scaricare. Una volta partito il video, cliccate sulla freccetta presente vicino al pulsante che vi comparirà vicino la barra degli indirizzi: se vi compariranno un paio di file.

    Metodo 1 Risulta il caso più semplice, poiché sarà subito possibile ottenere il video cliccando sul file con estensione. Vi verrà quindi chiesto di scegliere dove salvare il file e, una volta ultimato il download, potrete tranquillamente riprodurlo utilizzando VLC. Posizionate il cursore del mouse su uno qualsiasi di questi file e selezionate dal menu a tendina che vi comparira Copia URL.

    Vi si aprirà a questo punto il Prompt dei comandi, e, una volta attesi i tempi necessari per scaricare e creare il file video in formato. Anche in questo caso il file ottenuto è tranquillamente riproducibile con VLC. Ringraziamo Fabio e gino per la segnalazione.

    Per i dettagli sul progetto e la tecnologia di Smooth Streaming, vi rimando al suo articolo che è scritto molto meglio di quanto potrei fare io.

    Come scaricare i video Rai. Ecco la guida

    Se volete fare la stessa cosa usando Mac OS X leggete la guida dedicata. A questo punto vi servirà Winetricks, che solitamente perlomeno su Ubuntu viene installato assieme a Wine, altrimenti provvedete ad installarlo dal vostro gestore di pacchetti. Net Framework, che servirà poi ad eseguire il programma per il download vero e proprio dei video: winetricks dotnet20 Seguite la semplice procedura nella finestra che si aprirà e.

    Net verrà installato. Giunti a questo punto potete procurarvi una copia dello script smooth.

    Microsoft Silverlight - Download

    Per questo motivo non posso dirvi dettagliatamente come fare a trovarlo in generale, perché la spiegazione sarebbe molto lunga. Si scarica un. In pratica pagina con il video da scaricare.

    Sorgente pagina. QUindi oggi è l'ultimo giorno! Non mi interessa la qualità: è per una causa legale, c'è in ballo molto! Grazie per chi mi potrà aiutare!!!

    Download di un video da Rai Play in Powershell

    Quale TG? Ma potete provare con un'altro TG2 o meglio: il tg2 di un'altro giorno, stesso orario.

    In relazione: CON MIRC 2012 SCARICA

    Installare Python e VLC , scaricare lo script e lanciare con il nome del canale come parametro. Ad esempio per vedere RaiUno: python rai. Tutti sono incoraggiati a creare applicazioni e script più completi, possibilmente rilasciandone i sorgenti.

    Mi ha chiesto di installare Moonlight, cioè Silverlight per Linux. Ma naturalmente non funzionava, non so perché. Allora ho provato a mettere Silverlight su un Mac, ma nemmeno questo ha funzionato.

    La mia ira contro il servizio pubblico televisivo mi ha dato le energie necessarie a decifrare il codice delle loro pagine. Senza scendere nei dettagli, ecco come potete vedere le dirette Rai con il vostro media player preferito, ad es il VLC.

    Per quanto mi riguarda: Report e PresaDiretta. Aggiornamento 25 Feb Hanno messo dei controlli sulla stringa di identificazione del browser o del player che si collega allo stream.