Skip to content

CHAOTICSOUL.US

Chaoticsoul.us

SCARICARE SCENARI FLIGHTGEAR


    Contents
  1. FlySim&Real: Flight Gear un Simulatore gratuito - Flight Gear an flight Simulator Open Source
  2. FlightGear v2.8.0 – Recensione
  3. Download FlightGear 2.0 gratis
  4. It/Come fare:Installare scenari

FlightGear è disponibile unitamente a un pacchetto limitato di scenari. Oltre l'area della Baia di San Francisco (che include l'aeroporto. Normalmente FlightGear utilizza come scenario base lo inizierà a scaricare, spesso un po' lentamente, un file. Scarica l'ultima versione di FlightGear per Windows. Bellissimo simulatore di volo da codice open source. FlightGear è uno spettacolare. presenta, per esempio ”wntgz” É possibile scaricare gli scenari ufficiali da un planisfero cliccabile qua: chaoticsoul.us Per chi non lo sapesse, una volta scaricato lo scenario (il pezzettino di mondo) scelto, i file vanno estratti in: C:\Program Files\FlightGear.

Nome: scenari flightgear
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file:20.30 MB

SCARICARE SCENARI FLIGHTGEAR

Aggiungi un offset temporale all'orario di avvio specificato con l'opzione --timeofday. Quest'opzione richiede che l'opzione --airport sia presente. Quest'opzione richiede che l'opzione --carrier sia presente. Quest'opzione richiede che l'opzione --vor sia presente. Quest'opzione richiede che l'opzione --ndb sia presente.

In realtà il risultato è sempre un compromesso a causa di scadenze temporali e di limiti nel finanziamento del progetto. Poiché FlightGear è gratuito ed aperto, non vi è alcuna necessità di un simile compromesso. Non abbiamo il fiato sul collo di nessun editore, siamo tutti volontari che seguono i propri tempi. Siamo anche liberi di sostenere ambiti che nessun sviluppatore commerciale considera praticabile, come nella comunità della ricerca scientifica avviene da sempre.

Con FlightGear, gli sviluppatori di ogni livello e abilità possono sviluppare le loro idee con il potenziale di dare un enorme impatto sul progetto. Al di là di tutto il resto, è solo puro divertimento! Immaginiamo che si potrebbe paragonare i nostri programmatori come i piloti reali che costruiscono kit di aerei.

Certo, possiamo volare un aereo già costruito, ma c'è qualcosa di speciale a costruirne uno voi stessi. I punti che abbiamo qui sopra accennato costituiscono la base del motivo per cui abbiamo creato FlightGear.

Con queste motivazioni in mente, abbiamo deciso di creare un simulatore civile di volo di alta qualità, che mira ad essere multi-piattaforma, aperto, supportato da tutti gli utenti, e super estendibile su qualsiasi piattaforma. Questa introduzione dovrebbe aver ben chiarito il motivo di questo progetto e la sua portata che è cresciuta moltissimo in questi ultimi anni, a questo punto vanno puntualizzate alcune cose per meglio descrivere cosa è FlightGear: Civile FlightGear è principalmente un simulatore di volo civile, ovvero il progetto si rivolge principalmente alla simulazione del volo reale di tutti i giorni, quindi cerca di essere appropriato per la simulazione della aviazione generale e degli aerei civili.

L'obbiettivo a lungo termine dei programmatori è quello di avere FlightGear approvato dalla FAA Federal Aviation Administration come dispositivo di addestramento al volo. Anche se alcuni utenti lo chiedono, al momento FlightGear non è un simulatore da combattimento, tuttavia, queste caratteristiche non sono esplicitamente escluse, qualche programmatore ha scritto dei moduli che possono dare una buona illusione di avere a che fare con un simulatore di volo da combattimento, di gestire le armi di bordo, i missili le bombe.

Ovviamente senza l'enfasi di un simulatore di volo da combattimento come ad esempio Falcon 4. Magari in futuro le cose potrebbero cambiare, se la richiesta di avere un simulatore da combattimento dovesse crescere crescerà sicuramente anche il numero di programmatori interessati a sviluppare qualcosa di buono.

Approfondimento: Per meglio comprendere lo spirito di chi sviluppa in FlightGear è necessario evidenziare un continuo scontro che esiste tra chi vuole un simulatore di volo solo civile e da chi lo vuole anche con caratteristiche di un simulatore di volo militare.

Questo ha portato ad alcuni problemi principalmente tra sviluppatori di aerei. Ad esempio uno sviluppatore di grande ingegno e qualità che risponde allo pseudonimo GRTux ha lamentato che molte sue creature fossero prese come base di aerei militarizzati, ovvero capaci di sparare, nonostante che lui, fervido antimilitarista, non volesse tale utilizzo.

Effettivamente ai termini della licenza GNU tale comportamento non è scorretto, ma certamente lede un principio morale che ha posto GRTux a prendere la drastica decisione di chiudere il suo sito. Peccato, ma questo dimostra pur sempre la grande vivacità dell'ambiente che gira intorno a FlightGear e la sua grande libertà di espressione. Multi-piattaforma FlightGear tende ad essere completamente multi-piattaforma, in quanto tutti gli sviluppatori stanno cercando di mantenere il codice più indipendente dalla piattaforma possibile.

Tutto questo si basa sul fatto che le persone interessate ad eseguire simulazioni di volo opera comunque con una certa varietà di hardware e sistemi operativi.

FlySim&Real: Flight Gear un Simulatore gratuito - Flight Gear an flight Simulator Open Source

Chiunque ritenga che è in grado di contribuire è il benvenuto nel progetto. La GPL è una licenza spesso fraintesa. In termini semplici si afferma che è possibile copiare e distribuire liberamente il programma in modo da mantenere comunque la licenza sempre GPL. È possibile modificare se ti piace e anche ricavare soldi che si desidera per la distribuzione del programma modificato o originale. Tuttavia, quando si distribuisce software è necessario renderlo sempre disponibile ai destinatari nel codice sorgente ed il codice deve mantenere i diritti d'autore originali.

Ovvero: "You can do anything with the software except make it non-free" il che significa Tu puoi fare qualsiasi cosa con il software eccetto di renderlo non libero! È sostenuto dagli utenti ed è estendibile dagli utenti A differenza di molti simulatori commerciali, lo scenario di FlightGear, i parametri degli aeromobili, le variabili interne, le API , e tutto il resto è accessibile all'utente e documentato fin dall'inizio.

È l'obiettivo primario degli sviluppatori di costruire un motore di base a cui i progettisti, gli sviluppatori dei pannelli di comando, gli scrittori di scenari più o meno avventurosi, coloro che creano o modificano i sistemi del controllo del traffico aereo ATC , gli artisti del suono e tanti altri utenti possono costruire o modificare in ogni momento. È la speranza speranza di tutti gli sviluppatori e gli utenti finali, che tutti possano trarre beneficio dalla creatività e dalle idee ribollenti di centinaia di persone di talento sparse per tutto il pianeta.

Requisiti di sistema[ modifica ] In confronto ad altri simulatori di volo più recenti, i requisiti di sistema per FlightGear non sono elevatissimi. Ovviamente se si utilizzano processori dell'ultima generazione a core con schede grafiche che vanno qualche decina a centinaia di GPU Graphics Processing Unit le cose diventano veramente interessanti.

FlightGear v2.8.0 – Recensione

In questi casi è possibile aumentare, o diminuire se necessario, la resa grafica del sistema modificando le impostazioni della voce Performance dal menu View-Rendering Options. La scheda grafica[ modifica ] Come per tutti i simulatori di volo, è fondamentale che la scheda grafica abbia un buon, se non ottimo, supporto per OpenGL , ovvero per il linguaggio di programmazione degli elementi grafici che supporta circa comandi differenti, questi comandi in gran parte vengono utilizzati dalle librerie grafiche di FlightGear al fine di ottenere una buona fedeltà di visualizzazione dell'aereo, del pannello dei comandi, la cabina e dello spazio esterno che lo circonda.

La qualità di OpenGL è rimarcata nel [www. Il motivo di questa grande diffusione dello standard OpenGL e quindi della sua scelta nella programmazione di FlightGear, è dovuto alla sua natura completamente aperta che permette di sviluppare programmi di grafica senza temere che un giorno il proprio lavoro debba essere rifatto daccapo, o peggio che una qualche caratteristica non nota debba generare problemi di programmazione insormontabili.

Fortunatamente i programmatori di FlightGear sono coscienti di questo problema e monitorizzano costantemente questa situazione nei forum ove gli utenti possono rivolgersi e porre le loro osservazioni e perplessità.

Teoricamente una scheda grafica da MB di memoria è più che sufficiente, ma si sa che in questi casi il più è amico del bene e quindi abbondate pure oramai le schede grafiche con 1 GB di memoria sono la norma ed hanno costi accettabili. Altri aspetti della configurazione del PC[ modifica ] Sistemi operativi su cui gira FligheGear: quasi tutti[ modifica ] FlightGear è stato sviluppato principalmente sotto Linux , questo fa si che questi sia l'ambiente di elezione per tale simulatore, ma la sorpresa per molti novizi è quella di scoprire che in Linux è quasi sempre più comodo avviarlo con l'antica interfaccia terminale in quanto le interfacce grafiche, per l'avvio della sessione di volo in Linux, non sono ancora poco sviluppate.

FlightGear opera ottimamente su quasi tutte le versioni per Windows, anzi quando viene rilasciata una nuova versione normalmente è l'ambiente operativo in cui viene realizzato per primo il pacchetto dei file installabili. Buono è anche il supporto per quasi tutte le versioni di Mac OS Nota: Il caso che per Mac-OS non sia sempre disponibile una versione stabile di FlightGear è emblematico del modello di sviluppo del prodotto.

Non abbiamo nessun editore che ci mette fretta, e siamo tutti volontari in grado di scegliere da soli le nostre scadenze. A causa della loro natura closed-source, nei simulatori commerciali solo gli sviluppatori più esperti possono contribuire a migliorare i prodotti.

In Flight- Gear, invece, tutti gli sviluppatori, indipendentemente dal loro livello di abilità, possono avere un enorme impatto sui progetti. Al di là di tutto il resto, programmare questo simulatore è puro divertimento; certo, potevamo uscire di casa e comprare un gioco già fatto, ma abbiamo creduto che progettarne uno da soli avrebbe dato molta più soddisfazione.

Download FlightGear 2.0 gratis

I punti menzionati in precedenza costituiscono la base del motivo per cui abbiamo creato FlightGear. Con queste motivazioni in mente, abbiamo deciso di creare un simulatore di volo di alta qualità che mira ad essere civile, multipiattaforma, aperto, ideato per gli utenti, e open source. Diamo uno sguardo più da vicino a ciascuna di queste caratteristiche: Civile: Il progetto si rivolge principalmente alle simulazioni di voli civili.

Dovrebbe essere appropriato per simulare l aviazione generale e la maggior parte degli aerei civili. Il nostro obiettivo a lungo termine è quello di ricevere la FAA cioè la licenza che approva FlightGear come un dispositivo di addestramento al volo.

Per la delusione di alcuni utenti, al momento non è un simulatore di combattimento, tuttavia, questa caratteristica non è esplicitamente esclusa. Noi semplicemente non siamo interessati a sistemi necessari per la simulazione di combattimenti. Multipiattaforma: Gli sviluppatori stanno cercando di mantenere il codice indipendente dalla piattaforma il più possibile. Questo per permettere di usare il simulatore di volo su tutti i computer, indistintamente dal sistema operativo o dall hardware usato.

Chiunque ritiene di essere in grado di contribuire è il benvenuto. In termini semplici, si afferma che è possibile copiare, modificare e distribuire liberamente il programma. Tuttavia, quando si distribuisce il software è necessario rendere disponibile ai destinatari il codice sorgente originario cosicchè si possano mantenere i diritti d autore.

La nostra speranza è che il progetto, gli sviluppatori e gli utenti finali, beneficino della creatività e delle idee dei collaboratori. Vorremmo evidenziare che di tanto in tanto potremmo perdere un programma software potenzialmente dannoso. Per continuare a prometterti un catalogo di programmi e app prive di malware, il nostro team ha integrato una funzione Software di report in ogni pagina del catalogo che ci invia il tuo feedback. Segnala eventuali problemi particolari che potresti incontrare e Softonic risolverà tali problemi il prima possibile.

OpenGL serve per le procedure integrate per la grafica 3D, altre varie accelerazioni hardware come DirectX non sono supportate. OpenSceneGraph è anch'esso integrato in FlightGear; molte routine grafiche sono necessarie per la compilazione. Infine, Simple DirectMedia Layer è la libreria software che è utilizzata per compilare.

Alcune altre dipendenze variano a seconda del tipo di piattaforma per cui si desidera ottenere il binario.

It/Come fare:Installare scenari

Gli utenti di FlightGear possono sia compilarsi il programma loro stessi, o trovare qualcuno che fornisca i binari già compilati, che non è uno degli scopi del progetto. Multi-display e Networking[ modifica modifica wikitesto ] Parecchie opzioni di networking permettono a FlightGear di comunicare con altre istanze di FlightGear. È disponibile un protocollo multiplayer per utilizzare FlightGear in una rete locale in un ambiente a multi-aereo.

Parecchie istanze di FlightGear possono essere sincronizzate per permettere un ambiente multi monitor. Se tutte le istanze girano con lo stesso frame rate, è possibile ottenere buone sincronizzazioni tra i display. Software aggiuntivo[ modifica modifica wikitesto ] Boeing in 1. Alcuni di questi sono inclusi nelle release di FlightGear per specifiche piattaforme e sviluppati dal progetto stesso, altri invece vengono distribuiti indipendentemente ma comunque ospitati all'interno del progetto di FlightGear.

Un importante software aggiuntivo riguarda l'interfaccia per lanciare l'eseguibile FlightGear. Infatti per la maggior parte del suo sviluppo iniziale FlightGear poteva essere lanciato solo attraverso la riga di comando.